Piano Strategico della Cultura

Il Piano Strategico della Cultura è un documento operativo di programmazione a breve-medio termine, utile a definire interventi del settore culturale e le relative priorità. Si fonda sull'esperienza che le azioni perpetrate in campo culturale - se inserite in una visione strategica - oltre che avere un valore in sé, producono importanti ricadute sul versante dell’economia e più in generale a livello identitario e di coesione sociale.

Inoltre, in un momento di contrazione dei fondi per la cultura, il piano si costituisce come strumento per poter attivare tutte le risorse e le potenzialità economico-finanziarie dei propri territori, in uno scenario che tenga conto sia delle opportunità dei finanziamenti europei sia dei possibili interventi di privati e di enti.

Venerdì, 20 Aprile 2018