Consiglio Comunale dei Ragazzi

Due incontri alla presenza dei Sindaci Spanghero e Tibald hanno caratterizzato la giornata di ieri, lunedì 19 marzo.

In mattinata il primo incontro illustrativo del progetto del Consiglio Comunale dei Ragazzi è stato presentato agli oltre 80 ragazzi e ragazze delle classi prime e seconde, che a partire dal pomeriggio del prossimo 16 aprile inizieranno a incontrarsi per riflettere sui temi che riguardano la loro comunità, individuando quegli elementi che consentono di vivere bene in essa.

Alla presentazione della vice dirigente scolastica Daniela De Marchi e degli Assessori all'istruzione Luisa Contin e Francesco Contin, sono seguiti i contributi dei ragazzi che hanno riflettuto sulla specialità della propria comunità, ragionando anche sui tratti che la potrebbero rendere ancor più unica. Molte delle considerazioni emerse sono state subito condivise, trattando sia questioni più concrete e pratiche, come ad esempio la presenza di un campo di calcio o di uno spazio in biblioteca per ritrovarsi a fare i compiti, sia questioni legate al benessere della persona, come salutarsi a vicenda, assicurarsi che tutti siano a proprio agio ed evitare che che nessuno soffra o non sia felice.

In serata l'iniziativa è stata proposta ai genitori che l'hanno accolta con interesse, auspicando assieme ad amministratori e insegnanti, che il Consiglio Comunale dei Ragazzi rafforzi nei giovani il proprio sentimento di cittadinanza attiva e l'amore nei confronti della comunità di appartenenza.

Martedì, 20 Marzo 2018 - Ultima modifica: Giovedì, 22 Marzo 2018