Perché l'idea di fusione?

I Comuni di Aquileia e Terzo di Aquileia ritengono che la fusione dei due Comuni potrebbe rappresenterebbe un’importante opportunità per:

  • dotare il nuovo Ente di una struttura amministrativa composita e adeguata, economicamente sostenibile, atta a fornire risposte aderenti ai bisogni della cittadinanza nel suo complesso e nelle sue rispettive Comunità, in termini di servizi e di sviluppo territoriale, economico e sociale
  • consolidare l'erogazione dei servizi di prossimità, mantenendo o migliorando gli attuali standard qualitativi ed evitando così la necessità di scelte politiche accentratrici conseguenti a una costante riduzione delle risorse
  • garantire al nuovo Ente una capacità di spesa e di programmazione tale da permettere investimenti, in termini di strutture, infrastrutture e di pianificazione territoriale, propedeutici al rilancio economico e turistico del territorio e delle rispettive Comunità
  • rafforzare il ruolo strategico del nuovo Ente all'interno degli ambiti amministrativi in cui sono inseriti i due Comuni attuali

Venerdì, 17 Novembre 2017 - Ultima modifica: Giovedì, 07 Dicembre 2017